giovedì 18 agosto 2011

Il Coccodrillo


Il coccodrillo è un rettile di grande mole e dall'aspetto preistorico, per questo lo si identifica con gli aspetti più reconditi della coscienza, come la parte più antica, non civilizzata, la primitività istintuale dell’essere.

La caratteristica di appartenere sia al regno della terra che a quello dell'acqua, ne fa simbolo delle contraddizioni fondamentali. Si agita nella melma da cui trae origine una vegetazione ricca e lussureggiante, quindi lo si considera simbolo di fecondità, ma contemporaneamente, per quel suo modo particolare di cacciare, furtivo e immediato, arrivando all'improvviso, diventa espressione di distruzione e malvagità.
E' soprattutto nell'Antico Egitto che questo animale è un potente simbolo: Sobek, figlio di Neith, è il signore delle acque e dei pesci e regna sovrano dove terra ed acqua si uniscono; dotato di una vitalità non comune, rappresenta l'energia dell'acqua. Ma è anche archetipo del Divoratore: insaziabile, freddo e sanguinario, divora inesorabilmente tempo e spazio, nonché le anime che non sanno giustificare le proprie azioni. In effetti in molte culture il coccodrillo è un animale psicopompo (che guida le anime dei morti verso il regno dell’oltretomba), soprattutto presso diversi paesi asiatici: la bandiera del coccodrillo, in Cambogia, è utilizzata durante i riti funebri.
Forse da questa antica memoria deriva il gergo giornalistico: coccodrillo è detto il necrologio di persone illustri preparato quando sono ancora in vita e tenuto pronto nel cassetto!
In una lunga descrizione riportata da Erodoto si legge che in certe zone dell'Egitto il coccodrillo è venerato, adornato d'oro e sepolto in recinti sacri; in altre è trattato da nemic, anche se perlopiù era divinizzato. La capitale del Faiyum - attuale Medinet - fu addirittura chiamata Coccodrillopoli.
Nell'oroscopo azteco, come rappresentante dell'inizio, della vita, è il primo elemento: simbolo della prosperità che conferisce valore a colui che nasce sotto il suo segno. Secondo il mito di questo popolo, infatti, la terra nacque da un coccodrillo che viveva nel mare originario. Presso i Maya è simbolo di abbondanza e, come il Giaguaro presso gli Aztechi, veglia alle estremità della quattro strade, i punti cardinali.


Il Coccodrillo essendo un animale che vive in paludi, foci e acque tranquille, come tutti gli animali a sangue freddo, simboleggia la forza femminile primordiale allo stato puro. E’ infatti anche ritenuto simbolo di maternità per l'incredibile dolcezza con cui gli esemplari femmine si curano dei piccoli. In più questo rettile è simbolo di chiaroveggenza poiché ha gli occhi posizionati molto in alto sulla testa - una precauzione che in natura gli serve per osservare oltre la superficie dell'acqua rimanendo comunque immerso.
Però il coccodrillo vive a metà tra il mondo dell’acqua e quello della terra, tra inconscio e realtà, quindi indica una consapevolezza profonda che sta venendo a galla, la manifestazione di una nuova presa di coscienza.
La dicotomia che il coccodrillo incarna nei sogni molto spesso è manifestazione di un tentativo di equilibrare le istanze più istintive e più spontanee della psiche con i contenuti della coscienza.
Ma la sua immagine onirica può anche rappresentare ciò che di falso, nascosto e infido circonda il sognatore, fare riferimento ad una persona da cui guardarsi, o a sensi di colpa tardivi e superficiali (si dice “piangere lacrime di coccodrillo”).
Essere divorati nei sogni da un coccodrillo può allora collegarsi all’emergere delle pulsioni istintive più primitive che vengono avvertite come un pericolo per gli aspetti primari, mentre essere tranquilli alla sua presenza, o addirittura farselo amico può evidenziare il saper padroneggiare il mondo istintuale, lasciandolo emergere senza farsene sopraffare.

16 commenti:

  1. io ho sognato una vasca rotonda molto grande con dentro acqua limpida e tanti piccoli coccodrilli colorati, con la pelle ancora tenera, ricordavano un po gli orsetti gommosi,ma erano vivi. Ero in parte frenata, xche erano coccodrilli, in parte spinta ad avvicinarmi x il loro aspetto tenero e innocuo, colorato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tuo sogno sembra un richiamo ad accettare la tua femminilità = coccodrillo, acqua, forma rotonda. Devi tornare in contatto con essa, quella primordiale, istintiva la più semplice quasi ingenua dove non c'è sensualità ambigua, ma solo coscienza di essere donna. Non aver timore di essere la donna che sei con tutte le caratteristiche come dolcezza, maternità e istinto.

      Elimina
  2. io ho sognato che camminavo con mamma coccodrilla, e mi faceva tenere tre piccoli coccodrillini in mano. Si fidava di me. Ogni tanto mamma coccodrilla diventava il mio caro birillo (il mio cane morto da poco). Qualcuno potrebbe spiegarmelo grazie ciao ro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. È un'immagine di grande fiducia verso te stessa e la tua capacità di riuscita

      Elimina
  3. Ho sognato di avere tre coccodrilli in casa. Erano un problema,ma nonostante non ne fossi particolarmente terrorizzato cercavo in tutti i modi di ucciderli lasciandoli senza cibo o tirando loro oggetti pesanti! Dopo molto tempo, inizia a piovere, i coccodrilli cadono giù dal balcone, uno di loro muore,il più piccolo; il secondo rimane in fin di vita, mentre il terzo enorme, nonostante tutto gli sforzi non riuscivo a liberarmene. In tutto questo avevo paura di essere scoperto con loro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Probabilmente stai cercando di evitare alcuni istinti, certe consapevolezze (mi viene da dire che sono legate al regno delle emozioni per l'elemento della pioggia) che stanno cercando di venire a galla. Ma non tutte le puoi evitare...

      Elimina
  4. Tempo fa sognai un coccodrillone che mi inseguiva, scappavo ma poi quando mi acchiappa era festoso e docile. Ieri notte sognai di essere a tavola e un coccodrillo rompeva le balle a tutti, mordeva. Allora io gli metto la mano in bocca e gli pizzico la lingua e gli dico No. Lo stavo tipo educando.
    Stanotte infine sogno di essere con della gente in un fiume e mi dicono che siamo in India. Poi arriva un coccodrillo e tutti hanno paura. Anche io ma la riva è troppo lontana per fuggire. E vedo che il coccodrillo è enorme, grande grande! Vedo che morde tutti quelli che mi si erano avvicinati. Io sapevo che il coccodrillo era geloso di me, come se volesse proteggermi o mi ritenesse "sua".
    Poi ricordo che sentivo pungere un dito. Vedo una spina nera e la levo. Ma la spina nera una volta uscita si muove e scopro che è tipo un vermetto nero. Ma poi cresce sempre di più e diventa un enorme serpente nero, grande come un anaconda, cresceva velocissimo. Tutti cercavano di acchiapparlo e fermarlo ma lui torna da me ed io mi spavento ma poi appena lo tocco lo sento famigliare e bellissimo. Era tranquillo ma sapevo che voleva "farmi le uova" dentro, "fecondarmi", farmi uscire altri serpenti dal corpo. E mi ricordava il coccodrillo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti secondo me questi sogni sono un richiamo alla maternità..nel frattempo sei rimasta incinta? ;)

      Elimina
  5. Cinzia. ho sognato un coccodrillo in casa,credo di mia madre...era fermo sopra il muro e non era molto grande,improvvisamente si sente male con smorfie varie e contrazioni alla pancia.mia madre non sa che fare io capisco che il coccodrillo sta morendo ele dico che non c'è niente da fare,infatti cade a terra e poi muore.mi è sembrato un significato positivo...

    RispondiElimina
  6. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. bene la sensazione che hai avuto, alla fine sono proprio le sensazioni le cose più importanti. Magari qualcosa tra te e tua madre si è sbloccato, oppure lei è riuscita a liberarsi di qualche peso ed indirettamente ne hai giovato pure tu.
      un abbraccio

      Elimina
  7. Ho sognato un mio amico pescare un coccodrillo co una lenza e di prenderlo e farmici una foto senza aver paura che mi potesse mordere. Ho sognato anche di pescare un piccolo pesce e poi di vedere un tonno pescato da un amico!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao,
      qui il coccodrillo come il tonno e i pesci rappresentano sono aspetti dell'inconscio (acqua) che stanno venendo a galla, anzi li stai pescando, per cui il sogno ti mostra un tuo cambiamento a livello psichico, un lavoro che stai facendo dentro te stesso e che porta a galla aspetti di te custoditi nel profondo. Anche se a volte è dura affrontare certe parti di sé stessi, la presa di coscienza è sempre positiva (tonno). È un gran bel sogno!

      Elimina
  8. Ciao!
    Io stanotte ho sognato che mi sono ritrovata sopra a dei caimani. Loro erano nella terra e ad alcuni si vedeva solo il muso. Ce n'erano diversi, sette o otto. Non me ne sono resa conto subito che ero seduta sopra a dei caimani. Sapevo di doverli attraversare senza far loro male altrimenti si sarebbero girati e mi avrebbero morso. Ero spaventata ma la determinazione di attraversarli era più forte. Cosi, con cautela, li ho oltrepassati, alcuni mi guardavano, altri sembravano addormentati, erano molto vicini tra di loro. Alla fine ero riuscita a non farmi mordere e aspettavo che altre persone li passassero, conoscevo queste persone nel sogno, erano con me. E alcuni sono stati morsi ma comunque erano riusciti a superare gli "ostacoli". Le sensazioni che avevo erano sicuramente di paura ma anche la consapevolezza di dover arrivare nella parte di terra dove loro non c'erano e sapevo che non c'era alternativa. Dovevo attraversarli. Cosa significa? Grazie :-)

    RispondiElimina
  9. Un coccodrillo mi invitava a seguirlo in acqua,era tranquillo ed io lo ero...abbiamo nuotato insieme tra alghe e acque smeraldine come se stessimo andando da qualche parte... parlavamo (o meglio ci intendevamo) con lo sguardo ma non ci dicevamo molto ed ero contento che si fosse manifestato...latmosfe l'a era solenne...

    RispondiElimina
  10. Ho sognato di attraversare una palude o era un lago, non era profondo perché l'acqua mi arrivava alle gambe e c'erano 3 coccodrilli,cerco di uscire e giunta alla riva del lago uno di loro mi attacca da dietro ed io sento che sta per mordermi il collo, ho provato paura, sentivo che ero spacciata ma per fortuna mi sono svegliata. In effetti sto vivendo un periodo di confusione e poca tranquillità.

    RispondiElimina