giovedì 29 agosto 2013

ORCHIDEA nei sogni


Tanto simbolo di raffinatezza ed eleganza (soprattutto in Oriente), quanto di sensualità e romanticismo (Occidente), l'orchidea che appare nei sogni indica uno stato sentimentale ricco e appagante. 
Per la sua simmetria con stelo e foglie, ma anche per le forme che richiama (il fiore rimembra chiaramente gli organi riproduttivi femminili, mentre le radici a tubero tondeggianti, in particolare delle specie di terra, ricordano i testicoli maschili - orchis in greco significa testicoli) l'orchidea è il fiore della perfetta unione sentimentale, un messaggio universale destinato alla persona più preziosa nella propria vita a testimonianza di un sentimento duraturo nel tempo. In particolare sembra rappresenti una donna che ha conquistato il cuore di un uomo innamorato.
E’ eletta a simbolo d’amore per le sue sorprendenti capacità di crescere quasi ovunque – in tutti i continenti, eccetto che in Antartide, pressoché in ogni clima – riuscendo fiorire in qualsiasi condizione,

Vedere le orchidee nel vostro sogno, simboleggia la dolcezza, romanticismo, bellezza, lussuria e sensualità, gioia, ma soprattutto gioia..e perché no, pure ricchezza!

Se viste, raccolte o donate: piacevoli novità in arrivo

Se seccate e calpestate: la distrazione potrebbe far perdere ottime occasioni

Se si è preoccupati per la pianta, il sogno vuole portare la nostra attenzione su una situazione che potrebbe aver necessità di nostre cure e attenzioni.

Siate pur contenti di aver sognato questo fiore perché significa che state vivendo una vera storia d'Amore.. e fidatevi del parten: vive per voi!
Aggiungo di seguito alcune curiosità sul linguaggio di questo affascinante fiore:
- L'orchidea di colore rosa, che significa affetto e amore, viene designata come il fiore adatto al 14° anniversario di matrimonio, simbolo di affetto e di amore
- Per la ricorrenza del 28°, l’opzione preferita è la Cymbidium, nelle tonalità pastello giallo, crema, rosa.
-Come ho detto prima, con la loro aurea romantica, rappresenta comunque un regalo perfetto per la donna che ha conquistato il cuore di un uomo innamorato.
- Le bellissime e profumate Cattleya – scelta popolare tra le spose occidentali durante anni '40 e '50 – sono invece per lo più considerate adatte al fascino che si acquista con l’avanzare dell’età e, quindi, spesso sono portate in bouquet in occasione della ‘Festa della mamma’.
- Le orchidee nere, in realtà marrone scuro – dai poteri magici nella stregoneria, nelle leggende e nei miti spettrali – simboleggianti potere e autorità assoluta, sono perfette sia per complimentarsi con un uomo per il suo lavoro, sia come centrotavola di classe insieme a rose o gigli bianchi, magari aggiungendo anche una sfumatura in lavanda e rosa pallido.

Nessun commento:

Posta un commento